Lettera di impegno all'assunzione: cos'è, usi e Fac-simile

La comunicazione formale tra datore di lavoro e potenziale dipendente è un elemento che non può mancare. Una delle forme più comuni di questa comunicazione è la “Lettera di impegno all’assunzione“. Questo documento, spesso sottovalutato, rappresenta una promessa di assunzione che stabilisce le basi per un futuro rapporto lavorativo. In questo articolo, vedremo cos’è la lettera di impegno all’assunzione, i suoi usi e forniremo un fac-simile per i datori di lavoro che desiderano implementarla nella loro pratica di assunzione.

Cos’è la lettera di impegno all’assunzione?

La lettera di impegno all’assunzione, spesso confusa con la lettera di intenti di assunzione, è un documento precontrattuale in cui il datore di lavoro esprime formalmente la volontà di assumere un candidato. Questo documento non solo conferma la promessa di assunzione ma stabilisce anche i termini e le condizioni preliminari del futuro rapporto lavorativo.

La sua funzione è di creare un legame formale tra le due parti, spesso utilizzato per garantire al candidato che la posizione offerta sarà mantenuta fino alla firma del contratto ufficiale.

Usi della lettera di impegno, situazioni tipiche e vantaggi

La lettera di impegno all’assunzione è particolarmente utile in diverse situazioni. Ad esempio, può essere impiegata quando un’azienda desidera individuare nuovo personale ma necessita di tempo per completare procedure interne o attendere che il candidato termini impegni correnti. È anche un ottimo strumento per ridurre il turnover aziendale, garantendo sia al datore di lavoro che al lavoratore una certa sicurezza prima dell’effettiva assunzione. Inoltre, facilita il processo di onboarding, poiché entrambe le parti hanno già chiaro l’impegno preso.

Fac-simile di lettera di impegno all’assunzione

Una lettera di impegno all’assunzione efficace deve contenere diversi elementi chiave. Ecco un modello di promessa di assunzione che può essere adattato alle esigenze specifiche:

  1. intestazione e data: includere i dati del datore di lavoro e del candidato, oltre alla data di emissione del documento;
  2. oggetto: specificare che si tratta di una “Lettera di Impegno all’Assunzione”;
  3. corpo della lettera: qui si conferma l’intenzione di assumere il candidato, specificando la posizione, le condizioni di lavoro preliminari, la retribuzione proposta, e ogni altro dettaglio rilevante come la data prevista per l’inizio dell’attività lavorativa;
  4. termini e condizioni: elencare eventuali condizioni specifiche, come il periodo di prova o requisiti particolari;
  5. chiusura e firme: concludere con una formula di cortesia, seguita dalle firme di entrambe le parti.

Lettera di impegno
all'assunzione

fac-simile

Puoi scaricare il Fac-simile della lettera di impegno all’assunzione che abbiamo preparato per te.

Conclusione

La lettera di impegno all’assunzione è uno strumento prezioso nel processo di assunzione. Fornisce una base solida per il futuro rapporto lavorativo e garantisce trasparenza e sicurezza per entrambe le parti. Utilizzando il fac-simile fornito e adattandolo alle specifiche esigenze aziendali, potrai migliorare significativamente l’efficienza e l’efficacia delle tue pratiche di assunzione. Ricorda, una buona lettera di impegno è il primo passo verso un rapporto lavorativo di successo!

Pin-con-cellullare-sx.png

Vuoi provare il nostro software di rilevazione presenze e attività per la tua azienda?

Richiedi la prova gratuita di 60 giorni

Verrai ricontattato da un nostro consulente
Torna su

Vuoi sfogliare la brochure?

Geobadge HR è l’innovativa suite (portale web + app) sviluppata per la gestione del personale.
Scopri cosa possiamo fare per te! Compilando il form scarichi la brochure per scoprire tutte le funzionalità, ti invieremo anche tutte le informazioni relative al prezzo.