29 Giugno 2022
Come pianificare il lavoro in azienda

Come pianificare il lavoro in azienda

News 29 Giugno 2022

Tra le tante risorse che fanno parte delle dinamiche aziendali, il tempo è l’unica che non si può creare. Oggi siamo abituati a correre e ad avere tutto subito, senza tempi di attesa, sia a lavoro che nella vita privata. Questo ci ha portato a una continua corsa contro il tempo che ci fa sentire spesso insoddisfatti e ci lascia la sensazione di non avere abbastanza ore a disposizione per fare tutto.

Se sei un imprenditore, la mancanza di tempo, o la sensazione che questo sia insufficiente, è un ostacolo da fronteggiare per il benessere e il futuro dell’impresa stessa. Saper gestire il proprio tempo e pianificare correttamente il lavoro in azienda è essenziale per chi ricopre ruoli strategici determinanti ma non solo.

Se è vero che il tempo non si crea è altrettanto vero che possiamo trovare un modo per sfruttarlo al meglio. Quali sono i segreti per cambiare la percezione del tempo che hai a disposizione?

Migliorare la qualità delle ore di lavoro

L’organizzazione e la corretta pianificazione è alla base di una gestione del tempo di qualità. Possiamo riassumere questo concetto in tre elementi fondamentali:

  • priorità: definire le attività secondo una gerarchia;
  • pianificazione: definire gli strumenti che ti permetteranno di raggiungere l’obiettivo, in base alla priorità delle attività;
  • verifica: accertarsi che le azioni messe in atto stanno effettivamente producendo i risultati attesi e che sei sulla strada giusta per raggiungere i tuoi obiettivi.

Assimilare questo metodo è importante, ma lo è ancor di più motivare i propri dipendenti a sviluppare una strategia per migliorare la qualità del tempo impiegato a lavoro.

Avere obiettivi chiari

Una buona base di partenza è condividere gli obiettivi di ciascun progetto con tutti i dipendenti e delineare in modo chiaro le attività necessarie per raggiungerli. Questo permetterà all’intero team, a prescindere dalla posizione lavorativa, di procedere senza incertezze ed evitando inutili perdite di tempo causate dal non sapere dove si deve andare.

Immagina di trovarti in una zona sconosciuta e di percorrere una strada in macchina per raggiungere il luogo di un appuntamento. Se hai un navigatore con te e conosci l’indirizzo in poche mosse raggiungerai il luogo dell’appuntamento in perfetto orario. Se sei sprovvisto di un navigatore (gli strumenti) e non hai un indirizzo di destinazione preciso (l’obiettivo), raggiungere la meta potrebbe essere davvero complesso.

Se sai dove devi arrivare e conosci gli strumenti che hai a disposizione per arrivarci, saprai anche gestire imprevisti e difficoltà in modo ottimale e senza cedere al panico.

Strumenti di pianificazione delle attività

Una buona soluzione per gestire al meglio il tempo in azienda è grazie a strumenti che permettono di pianificare le attività, monitorare il tempo impiegato e avere una traccia di ciò che è stato fatto. In questo modo risulta più semplice individuare le attività su cui si riscontrano maggiori problematiche, quelle su cui impieghiamo più tempo del dovuto e che non ci consentono di rispettare i tempi previsti.

Sensibilizzare i dipendenti su questi aspetti è importante così come individuare insieme a loro le strategie più adatte a eliminare, o ridurre al minimo, le perdite di tempo.

Questa funzionalità è disponibile anche su Geobadge. Vuoi saperne di più? Scopri la funzione rilevazione attività!